big7

Il primo week-end lungo di primavera o un anticipo d’estate: come vogliamo chiamare il ponte del 2 giugno?
La definizione che meglio gli si addice nel 2015 è: una vacanza da non perdere!
La Festa della Repubblica, quest’anno, infatti, è un’occasione per trascorrere finalmente qualche giorno fuori porta.
In Italia si può andare a cercare un raggio di sole al Sud o nelle isole.
Ottime location sono la Costiera amalfitana e la Sicilia, ma è anche il momento giusto per imbarcarsi su un traghetto alla volta della Sardegna.
Alcune mete davvero belle si trovano in Puglia: nel Gargano, ad esempio, Peschici, Vieste e Rodi Garganico.
Scendendo vero il Salento un’idea può essere andare verso Taranto, Santa Maria di Leuca, Porto Cesareo, Gallipoli e tutta la zona di Otranto.
Da non perdere la possibilità di sfruttare questi giorni per girare in lungo e in largo una capitale europea.
Non c’è che l’imbarazzo della scelta! Basta decidere e prenotare: maggio è il mese giusto per organizzarsi. Se vi è passato di mente perché la Festa della Repubblica si festeggia proprio il 2 giugno, niente paura, rispolveriamo questa storia per passare poi ad alcune mete in cui poter andare a festeggiare.
La Festa della Repubblica Italiana si celebra ogni anno il 2 giugno, precisamente nel giorno dell’anniversario del referendum con il quale, nel 1946, gli italiani votarono per scegliere la forma istituzionale dello Stato: Repubblica o Monarchia.
Dopo la fine del regime fascista, per la prima volta nella storia italiana vi fu una votazione a suffragio universale.
12.718.641 italiani votarono a favore della Repubblica, 10.718.502 a favore della Monarchia e 1.498.136 avevano votato scheda bianca o nulla.
La festa della Repubblica venne celebrata ufficialmente per la prima volta nel 1948.
Il cerimoniale ufficiale della giornata prevede la deposizione da parte del Presidente della Repubblica di una corona d’alloro in omaggio al Milite Ignoto, all’Altare della Patria di Piazza Venezia e la sfilata delle forze militari lungo i Fori Imperiali a Roma.
Ma parliamo della vacanza perfetta. Il ponte del 2 giugno è particolarmente amato da noi italiani perché ci permette di fare le prove generali per le vacanze estive, approfittando dell’importante data che ricorda la fondazione della Repubblica Italiana.
Un’idea per chi viaggia con dei bambini è quella di un week-end lungo a Disneyland Paris.
Altre mete perfette sono la Provenza e la Costa Azzurra. È possibile visitare Nizza, Avignone, Pont de Gard, Orange, Saint-Tropez, Nimes per essere rapiti dal fascino delle località francesi.
È il periodo giusto per vedere le gole del Verdun, uno dei paesaggi più suggestivi d’Europa, o la zona di Camargue.
Un’alternativa può essere quella di puntare sul relax e sul benessere andando in località come le Terme di Saturnia o Castrocaro Terme.

Questo, però, potrebbe anche essere l’anno giusto per passare qualche giorno a Milano, approfittando dell’Expo!
L’Expo Milano 2015 aprirà, infatti, i battenti il primo maggio per chiudersi il 31 ottobre 2015. Per sei mesi, Milano, diventerà una vetrina mondiale in cui tantissimi Paesi mostreranno il meglio delle proprie tecnologie, e non solo, soprattutto nel campo alimentare. 1,1 milioni di metri quadrati di spazi espositivi, più di 140 Paesi e organizzazioni internazionali; oltre 20 milioni di visitatori attesi; tante manifestazioni, eventi artistici e musicali, convegni, spettacoli, laboratori creativi e mostre si svolgeranno a Milano durante tutto il periodo d’apertura della Fiera. Un’occasione da non perdere.

Se viaggi con un amico a quattro zampe, invece, può essere molto utile visitare il sito: www.vacanzebestiali.org

Buon viaggio!