Windows10-Prodotti

29 Luglio 2015, è il giorno della distribuzione di Windows 10. La nuova versione del più popolare sistema operativo per pc, è la più grande scommessa dell’era moderna per il colosso di Redmond, e del suo giovane Ceo Satya Nadella. Il progetto Windows 10 affonda le basi dove il suo predecessore, Windows 8, non aveva trovato riscontri da parte di un pubblico ormai incanalato verso la semplicità di utilizzo e l’iconicità del mondo Apple. One product family, one platform, one store” è il motto scelto non a caso da Microsoft per presentare il nuovo OS, che punta a stabilire una piattaforma universale che parta dal Pc, passi per i device mobili e arrivi fino alla console Xbox One.

Con Windows 10, si ritorna alla classica interfaccia “desktop”, con il gradito ritorno del menu Start, ma l’interfaccia “Modern UI” – quella con le simpatiche mattonelle animate (tile), ndr – non sparirà: sarà però destinata all’utilizzo in modalità tablet. Oltre alle diverse migliorie, ed ottimizzazioni, Windows 10 introduce anche nuove caratteristiche tra le quali spiccano “Microsoft Edge“, il nuovo browser che manda in pensione il vecchio Internet Explorer, e “Cortana”, l’assistente vocale in stile Siri. L’obiettivo dichiarato dall’azienda è quello di portare Windows 10 su un miliardo di dispositivi nei prossimi tre anni, mentre quello più tacito è di lanciare il nuovo ecosistema con una nuova spinta anche al progetto Windows Phone – ufficialmente diventato “Windows 10 Mobile”.

L’Update a Windows 10, già disponibile da diversi mesi per gli iscritti del programma Windows Insider, sarà gratuito per i prossimi 12 mesi per tutti gli utenti Windows 7 e Windows 8.1 in possesso di una valida licenza di utilizzo del sistema operativo.