tech e vacanze

Infradito, creme solari, telo mare, occhiali da sole, libri, vestiti, costumi e … cos’altro manca nella valigia delle vacanze? Un pizzico di tecnologia!
Sono lontani i tempi in cui nei bagagli la cosa più tech era la macchina fotografica!
Smartphone, caricabatteria e qualche dispositivo wearable oggi non possono mancare!
È tempo di vacanza e la tecnologia offre spunti di ogni genere per migliorare l’estate. Ecco qualche suggerimento: gli oggetti tech più curiosi e utili per affrontare le vacanze con un tocco di modernità.
L’acqua e la sabbia sono i nemici numero degli smartphone. Esistono diversi modelli di custodie in grado di proteggere il cellulare, consentendovi allo stesso tempo di utilizzarlo comodamente. Oltre a proteggere da acqua e sabbia, la custodia protegge anche dall’untuosità di creme e oli solari, nonché dai graffi. Per i cellulari, inoltre, in valigia non può mancare un caricabatteria portatile.
Per scattare foto strepitose e non avere limiti di spazio vi sono oggi diverse fotocamera subacquee e dispositivi di back-up.
Per rendere ancora più indelebili gli istanti di quest’esteta, non si può partire senza portare Polaroid Zip Instant Photoprinter che permetterà di stampare subito e ovunque tutte le foto delle vacanze.
Il gadget targato Polaroid dà la possibilità di stampare le foto in formato 2×3 full color, con una pellicola adesiva sul retro, usando la tecnologia Bluetooth o NFC. La mini-stampante, con misure di 2,9 pollici x 4,7 pollici x 0,9 pollici, pesa tra l’altro meno di 200 grammi!
Messo in salvo il cellulare e chiuso il capitolo foto bisogna pensare agli strumenti per poter avere anche la giusta colonna sonora per l’estate.
Per quanto riguarda i dispositivi per ascoltare la musica in spiaggia o in acqua oggi sono disponibili sul mercato teli mare che funzionano anche da speaker per iPod e iPhone.
Per non parlare altoparlanti impermeabili collegati via Bluetooth con qualsiasi device musicale.
Per ascoltare musica sott’acqua?
Ebbene la Sony ha realizzato un walkman subacqueo che permette di ascoltare musica in acqua o all’aria aperta senza preoccuparsi delle condizioni atmosferiche. Resiste fino a 2 metri di profondità.
Per leggere senza limiti?
Per gli amanti della lettura, che non hanno ancora fatto il grande passo verso i libri digitali, le vacanze sono il pretesto ideale per acquistare il vostro primo e-book reader.

Cosa altro dire scelti i device tech non resta che partire!