coronationfaberge_600x300

Furono 52 le ‘Uova Imperiali’ che il gioielliere russo Peter Carl Fabergé realizzò per gli Zar Alessandro III e Nicola II. Una tradizione avviata nel 1885 quando lo Zar Alessandro, in
persona, commissionò al noto gioielliere russo la realizzazione di un dono speciale per la moglie, la zarina Maria, in vista del loro 20° anniversario di fidanzamento. La produzione di uova andò avanti fino al 1917, anno in cui la rivoluzione russa obbligò alla sospensione, e delle oltre 50 opere che la Maison Fabergé realizzò per la famiglia imperiale russa, il
prodotto iconico dell’intera collezione è da molti identificato nell’Uovo dell’Incoronazione.

Il servizio integrale è sul numero di Dicembre del Menthalia MagazineClicca Qui per consultarlo online oppure Qui per Scaricare il file PDF.