magazine marzo-02

Instagram, network basato su immagini e video, lancia Carousel Ads, introducendo così due importantissime novità nell’Instagram Marketing.
La prima è la possibilità di caricare più immagini nella stessa inserzione, visibili facendo scorrere la schermata lateralmente.
La seconda, invece, è la possibilità di inserire dei collegamenti ad altre pagine web.
Cosa porteranno di nuovo queste due funzionalità?
Sbarcheranno su Instagram gli storytelling e i link!
Finora, infatti, non era consentito inserire una call to action che permettesse di approdare su una landing page esterna!
A breve, invece, gli utenti potranno con un click lasciare il social network per navigare sui siti delle aziende!
In pratica Instagram si apre anche al mondo dell’e-commerce, infatti, potendo inserire più immagini e, quindi, una vera e propria gallery, si potranno proporre prodotti e pubblicare delle vere e proprie “pagine vetrina” e allo storytelling, ovvero alla possibilità per le aziende di raccontarsi con infografiche e slider.
Per chi si occupa del monitoraggio delle attività sui social, inoltre, si dice che verrà messa a disposizione un piattaforma per l’analisi dei risultati.

Il pacchetto di strumenti per il business, che stando all’annuncio ufficiale dovrebbe essere disponibile per tutti gli inserzionisti nei prossimi mesi, sarà composto da:

  • Account Insights
    per monitorare l’evoluzione della brand awareness sulla piattaforma grazie a impression, reach ed engagement;
  • Ad Insights
    che mostra il rendimento delle campagne (impressions, reach e frequency) per ogni annuncio;
  • Ad Staging
    per gestire gli annunci pubblicitari, visualizzandone le anteprime, salvando bozze e collaborando con i team creativi.

E WhatsApp?
La famosa app che ha letteralmente cambiato il nostro modo di comunicare permettendoci di chattare con i nostri contatti telefonici in maniera gratuita con l’utilizzo di una quantità di traffico dati irrisoria, si espande.
L’app di messaggistica istantanea che vanta 600 milioni di utenti e che ha fatto la sua fortuna con i messaggi gratuiti tra smartphone, lascia il mondo dei cellulari e approda anche sul web.
Svariate app hanno imitato (e migliorato) le caratteristiche di WhatsApp ma, come spesso accade nel marketing, il primo amore non si dimentica mai e gli utenti hanno continuato ad usare WhatsApp.
Molte sono state le novità che nel tempo hanno fatto discutere coloro che utilizzano questa applicazione: l’introduzione dell’abbonamento, l’acquisto record da parte di Zuckerberg, la bufala della terza spunta, l’ormai famosa spunta blu, ma questa volta la novità è rivoluzionaria.
Si tratta, infatti, di una app per utilizzare WhatsApp da PC.

Per accedere a WhatsApp Web?
Anche il login non è banale: bisogna scannerizzare un codice QR col proprio telefono e una volta autenticati si può chattare con i propri contatti direttamente dal web senza più utilizzare lo smartphone, tenendo il dispositivo di partenza connesso.
Come sempre il mondo dei social è in movimento: non resta che stare con gli occhi ben aperti per vedere che altra sorpresa ci riserveranno!