twitter

La Terra ha un gemello o per lo meno un cugino.
Ebbene sì c’è un Pianeta che sembra avere le stesse caratteristiche della nostro amato mondo.
La sonda spaziale Kepler ha scoperto, infatti, Kepler 452-b, che ha detta della Nasa è, finora, il pianeta più simile alla Terra nell’universo.
È stato ribattezzato Kepler 452-b dal nome della sonda che lo ha scoperto, lanciato in orbita nel 2009 proprio con lo scopo di individuare stelle simili al nostro Sole.
Il nuovo pianeta Kepler 452-b possiede tutte le caratteristiche che gli scienziati ritengono indispensabili per la vita:
– orbita intorno alla sua stella in condizioni simili a quella della Terra che gira intorno al Sole;
– su Kepler 452-b la temperatura non è troppo fredda né troppo calda, grazie al Sole di Kepler 452-b, una stella della costellazione del Cigno;
– su di esso vi è la forza di gravità;
– il tipo di terreno fa presupporre la presenza di acqua.

C’è ancora tanto da scoprire su questo Pianeta, per cominciare è più vecchio della Terra e ciò arricchisce la scoperta di un’ulteriore curiosità: potrebbe dirci qualcosa sul futuro del nostro pianeta.

In attesa di prossimi sviluppi gli abitanti di Kepler 452-b saranno pronti ad entrare a far parte della Purple Community?